La pagina fan di facebook non mi offre altre opzioni, per definire il mio lavoro di coach, che quella di “motivatore”.

Come attore sono finito spesso, nei famosi menù a tendina dei vari siti, nella categoria “altro”, il che la dice lunga sul livello di considerazione del quale gli artisti godano nella società della performance.

Segui il mio podcast Parola di Life Coach

O per lo meno, è un accessorio da mostrare agli amici durante una cena, una persona con la quale condividere debolezze (in quanto essa stessa debole) dopo qualche bicchiere di vino in più oppure una persona fortunata, perché pur accontentandosi, fa nella vita quello che vuole.

Ed è proprio questo il punto del fraintendimento.

L’attore conduce una vita mossa dalla passione, quella per il teatro, per la musica, per la scrittura ed agli occhi del pubblico tutto questo è gioia e divertimento, ma la realtà è ben diversa.

Vivere solo di arte è una scelta radicale e le motivazioni sono ben più profonde.

Ne “Il digiunatore” Kafka racconta di un artista che al cospetto di una società nuova, dedita esclusivamente al mero intrattenimento, si aliena. Ma non per scelta, ma perché incapace di fare altro. In altre parole, incapace di adeguarsi al mercato e di diventare oggetto.

Facebook mi costringe al ruolo di motivatore, ma Facebook non sa che la motivazione in fondo in fondo non esiste. Nella vita ci muoviamo inseguendo uno scopo, il che è diverso.

Motivare è facile, ma non ha effetti sul lungo termine. Aiutare a comprendere uno scopo, a costruire una visione, a far sì che questa si riveli agli occhi del cliente, è questo, a mio parere il lavoro del Life Coach.

È così che spero sempre che ci sia anche qualcun altro a muovere i passi verso la modifica delle impostazioni Facebook. Nel frattempo colleziono e alimento sogni e motivazioni.

Parola di Life Coach

www.carloloiudice.com

Attore, public speaking e life coach certificato di base a Berlino dal 2011

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store