MINDSET, la mente è il cervello in movimento

Prima di cominciare, tre link:

il mio podcast Parola di life coach.

il mio canale YouTube Carlo Loiudice Coach

un mio AUDIO CORSO GRATUITO sulla Self -Confidence.

Per avere successo, bisogna avere il giusto mindset, cioè il giusto atteggiamento mentale.

Quante volte avete sentito dire “quella persona è un leone, uno che lotta senza arrendersi mai”?

Molto probabilmente quella persona ha il giusto mindset. Di che cosa si tratta? E, soprattutto, è una qualità innata o è una qualità che si può tranquillamente sviluppare nel tempo?

Facciamo subito una distinzione fondamentale. Ci sono due tipi principali di atteggiamento mentale: uno fisso (FIXED) e l’altro che è propenso alla crescita (GROWTH).

Photo by Andreas Klassen on Unsplash

FIXED MINDSET

L’atteggiamento mentale fisso è quello secondo il quale un individuo è nato in un certo modo ed ha delle qualità particolari piuttosto che altre. Queste sue qualità, questo suo talento, lo condizionano.

Se per esempio questa persona ha una predisposizione per un determinato sport o per un determinato lavoro, sarà eccellente in quel campo, ma non lo sarà in altri.

Sempre secondo il credo dell’atteggiamento mentale fisso, dagli errori non si può imparare. Quando si sbaglia non resta che la mortificazione e il senso di colpa.

Molti di voi diranno: no, ma io non ho questo tipo di atteggiamento. Provate a vedere nel nostro passato, quella volta in cui avete fallito in qualcosa e non siete riusciti a portare a termine in maniera eccellente un’impresa e vi siete sentiti in colpa tanto da abbandonare per sempre quello sport, quello strumento musicale, l’università, la scuola o una storia d’amore.

Quanti sono convinti di essere predisposti per la matematica e non per le materie letterarie o viceversa? Quanti sono convinti di non poter imparare una lingua perché ormai è troppo tardi?

Vi assicuro che non è mai troppo tardi per imparare qualcosa e non è mai troppo tardi per imparare una lingua. Io ho imparato l’inglese e il tedesco all’età di 37 anni.

Quando sono venuto qui a Berlino avevo un inglese di livello scolastico e tenete conto che quando io andavo a scuola i miei insegnanti di inglese non erano mai stati in Inghilterra!

Oggi il mio inglese è fluente e mi permette di fare coaching a gente di tutto il mondo.

Questo a testimonianza del fatto che non è vero che non si possa imparare qualcosa perché si ha 35, 40, 50 o 60 anni. Non è assolutamente vero. Se la pensi in questo modo stai facendo riferimento a un tipo di mindset fixed, cioè un tipo di atteggiamento mentale che è fisso, chiuso come una pietra non scalfibile.

Ma puoi cambiarlo pian piano con la volontà e con l’esercizio fino ad ottenere un tipo di mindset growth, un mindest che punta alla crescita personale.

Puoi ascoltare questo argomento sul mio podcast Parola di life Coach .

GROWTH MINDSET

Vediamo alcuni elementi di un tipo di Growth Mindset. Appartiene ad una persona che tende al miglioramento e alla crescita, ad una persona convinta di poter imparare tutto quello che vuole. E sull’esperienza dei miei coaching, posso dirvi che è davvero così.

Chi ha un atteggiamento mentale positivo, punta alla crescita ed è convinto che si possa imparare dai propri errori. La sconfitta non è un punto di arrivo, un vicolo cieco dal quale non si può più uscire, ma al contrario la sconfitta è un momento del percorso e serve per imparare a far tesoro dei propri errori, delle proprie mancanze e a capire che forse la prossima volta sarà necessario cambiare strategia.

Altri ingredienti fondamentali del Growth Mindset sono curiosità e volontà.

E IL TALENTO ALLORA?

Sicuramente esiste, ma non sempre è innato. A volte si è “predisposti” verso qualcosa solamente perché si è avuta la fortuna di nascere in un certo ambiente.

Leggendo per esempio la biografia di molti geni della musica, scopriamo molto spesso che sono nati in una famiglia di musicisti, dove gli strumenti musicali erano sempre presenti, in una casa dove andare ad un concerto era la norma, dove gli amici dei genitori erano a loro volta musicisti. Se nasci in un ambiente così, quante possibilità hai di diventare musicista?

CHE TIPO DI MINDSET HAI?

Che tipo di mindset ritieni di avere? Potrebbe essere che tu abbia entrambi i tipi di atteggiamento mentale a seconda degli ambiti. Il mio suggerimento è di individuare quei settori fixed e trasformarli in growth.

Credimi è possibile.

Parola di life coach.

Attore, public speaking e life coach certificato di base a Berlino dal 2011

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store